Leggere? Vi siete mai chiesti il perché farlo?

Partiamo dal presupposto che leggere fa bene,penso sia una buona introduzione,è la verità LEGGERE FA BENE,fa bene al corpo,alla mente,ai nostri obiettivi,ci apre,ci fa pensare in modo alternativo,fuori dagli schemi.
Dobbiamo però precisare che “c’è leggere e leggere”.
Io non ho pregiudizi nei confronti di nessuno scrittore moderno anzi,adoro scrittori dei nostri tempi,non sono uno che crede ciecamente nei complotti e pensa che tutto sia sporcato dalle lobby,ma penso che certe letture,certi giornali,certe riviste siano un po pilotate da queste lobby,inconsciamente ci condizionano(Perché?) e non sappiamo di preciso come fanno.Eppure noi tutti siamo globalizzati,ci piacciono tutti le stesse cose,comprimo ciò che è di moda,andiamo a cinema a vedere orribili film,ci scanniamo per delle partite di calcio e così via,potrei  fare esempi per 10 articoli…

LEGGERE DEI VERI CLASSICI DELLA LETTERATURA CI RENDE LIBERI da tutto ciò,ci da dei sogni,una cultura,una voglia di vivere che non troveremo mai in nulla,il gusto del libro in mano,il profumo delle pagine,il movimento inconscio del cambiare pagina e dopo 1 ora di lettura fare caso che diventa tutto meccanico e il mondo viene completamente estraniato.

NELLE SCUOLE si legge?! NO,o meglio si ma non ciò ogni alunno vorrebbe leggere.
Potrebbe essere stupendo che ogni alunno avesse 1 ora al giorno per potersi dedicare a se stesso,questo compito rientra nelle 2 ore (INUTILI) di educazione fisica.
Ma se al posto di queste 2 ore si facesse 2 ore liberi di lettura,ogni alunno decide ciò che vuole leggere e a fine della sua lettura si confronta con i compagni,si da un lato prettamente letterario sia dal lato emotivo,si perché dopo due ore di lettura si è al massimo delle capacità emotive,si è immersi nelle pagine del libro.
Tutto ciò sarebbe stupende e molto più produttivo che 2 ore di educazione fisica.

Io personalmente leggo tanto,40/50 pagine al giorno non me toglie nessuno,anche a costo di stare sveglio con gli occhi che si chiudono,però sono soddisfazioni.
Poter leggere i capolavori di shakespear,avere in mano parole che sono state scritte nel 1600 e dopo 400 anni ancora stupirsi di quanta meraviglia.

“la vita è troppo breve per poter leggere brutti libri”

 

BUONA NOTTE SOGNATORI.

PACE AMORE VI ODIO.

Annunci

PACE AMORE E VI ODIO DAI!

Un sunto manno dai,leggere tutto per comprenderne il vero senso e il finale personale!

Un titolo che parla da sé!

No va bhè parliamone,preferisco mettere tutto in chiaro..

Penso sia il tempo freddo o gli ormoni ma non riesco proprio più a mantenere una conversazione o un semplice rapporto di amicizia con nessuno,non c’è un perché! ci provo,mi sforzo,mi prometto di stare calmo,di ascoltare anche se non mi interessa,di essere una persona fidata e di empatia,insomma di essere un buon amico/conoscente…invece no! MI INCAZZO SEMPRE!
Ma il problema penso sia che come tante persone ho ricevuto tante fregature,è umano me ne rendo conto ma ho un tasso di sfiga troppo alto,in amore non parliamone,una ragazza mi ha incastrato a 16 anni e mi sono rovinato 3 anni di adolescenza(SI AMORE UN CAZZO) in amicizia invece sono stato preso per il culo da un numero non indifferente di persone.
Il problema sta tutto nel fatto che ci si aspetta troppo dalle persone (si è una frase fatta) ma corrisponde alla verità e nessuno pensa mai al lato prettamente psicologico di tutto ciò,esempio:nuova conoscenza,inizi a trovarti bene e ci esci volentieri,dopo un po’ inizi a capire che ti puoi fidare e iniziano i primi segni di un’amicizia che reputi seria ,si perché il fidarsi penso sia il primo presupposto.Ma invece TAAAC basta una semplice frase o una frase di troppo che ti cade tutto.
E dopo ti dici va be bisogna accettare le persone per quello che sono invece non è vero,non riesci più a guardarle con gli stessi occhi,con gli stessi pensieri,con la stessa fiducia,basta davvero poco,è brutto davvero,però specialmente quando le amicizie non sono di lunga data il 90% delle volte se finisco,finiscono per una cavolata una discussione da nulla,una semplice parola di troppo.

Perché vi dico tutto questo? Oggi taaaac successo.

PACE AMORE ODIO TUTTI.